10 Detectoristi da Spiaggia



10-metal-detector-spiaggia

1) Il Bucarolo.

Fa buche ovunque, ma proprio ovunque. Dopo il suo passaggio la spiaggia ha lo stesso identico aspetto del suolo lunare. Il giorno seguente alla spazzolata, il reparto di ortopedia dell’ospedale più vicino va sistematicamente in tilt. Molto probabilmente gli fischiano le orecchie in continuazione. Pericolo per l’umanità.

2) Lo Scrupoloso.

Scava sempre, tutto. Fa 5 metri in 3 ore e alla domanda: Ma perché scavi tutti i segnali? Risponde con: Mi vengono i sensi di colpa se non scavo, meglio controllare sempre e comunque. Di solito porta a casa dai 4 ai 6 kg di alluminio. Escavatore.

3) Lo Svogliato.

Al solo pensiero di abbassarsi e scavare gli viene il mal di testa. Esce con tutte le buone intenzioni del mondo ma poi, un po’ per pigrizia un po’ per mancanza di fisico adeguato alla ricerca, si ferma dopo appena un’ora di spazzolata. Fa pit-stop in tutti i Bar e spende fino all’ultimo centesimo trovato ancor prima di rientrare a casa. Di solito ha il fisico da scaricatore di Iva. Sbadigliatore Professionista.

4) L’Esperto.

Pratica quest’hobby da più di 20 anni. La frase tipo è: “Non si fanno più i ritrovamenti di una volta”. Ha imparato così bene a distinguere i segnali che al primo bip esclama: La indovino con una. Conosce a memoria tutte le spiagge della sua regione. Riconosce tutti i tipi di segnali, sa già quindi, cosa troverà ancor prima di iniziare a scavare. Se esistesse una facoltà dedicata al Metal Detecting una cattedra sarebbe sua di diritto. Maestro.

5) Il Distratto.



Molto probabilmente se avesse ascoltato tutti i segnali del suo Metal a quest’ora avrebbe già tirato fuori il sacro graal e un paio di milioni di euro in monete d’oro. Ma purtroppo si lascia incantare da tutto ciò che lo circonda e passa la maggior parte della giornata a fare tutt’altro. Di solito torna a casa a mani vuote. Quando passa sui segnali, il suo Metal Detector non suona per protesta. Dimentica sempre dove ha parcheggiato e perde più tempo a ritrovare la sua auto che a spazzolare.

6) Lo Sfigato.

Quando esce in coppia di solito l’altro si arricchisce. Solidarietà per questa categoria, sto addirittura pensando di aprire un conto per la raccolta fondi. Dona anche tu un tuo ritrovamento ai meno fortunati. Coraggio amico, io faccio il tifo per te.

7) Il Responsabile.

Si informa sempre prima di iniziare le ricerche. Si preoccupa per gli altri. Ricopre tutte le buche e recupera tutti i reperti che potrebbero in qualche modo arrecare pericoli o inquinare. Se fossimo in un mondo giusto, tutti i migliori ritrovamenti gli spetterebbero di diritto. E’ lui il vero spazzino della spiaggia, dovrebbero dare una medaglia quest’uomo.

8) L’Innamorato.

Di solito prega prima di inziare la ricerca e la notte prima sogna i possibili ritrovamenti. Dorme abbracciato al suo inseparabile Metal ed è davvero innamorato di quest’hobby. Ha quasi sicuramente dato un nome al suo apparecchio. Spazzola col cuore.

9) Il Riservato.

Si preoccupa di stare alla larga dagli occhi indiscreti e spazzola solo su spiagge deserte, non parla mai dei suoi ritrovamenti. Preferisce uscire in solitaria e non è iscritto sui vari forum e gruppi. Sulla sua testa aleggia sempre un alone di mistero. Difficilissimo da scovare è una specie molto rara.

10) Il Fortunello.

A dire la verità non gli servirebbe neanche il Metal Detector. Troverebbe tutto anche a vista. E’ una sorta di calamita per i ritrovamenti. La sua personale collezione fa invidia alle migliori gioiellerie. Ovviamente questa è anche la categoria più invidiata e di cui più o meno tutti vorrebbero far parte.

E tu, a quale categoria appartieni? Faccelo sapere con un commento!