3° Raduno Metal Detector Campania



Nel panorama detectoristico italiano il gruppo Metal Detector Campania ha cercato sempre di distinguersi nell’organizzazione di gare ed incontri, cercando di promuovere questo hobby con etica e legalità. Gli attuali admin del gruppo sono Giuseppe Gaeta per Salerno e provincia, Emanuele Marrone per Avellino e provincia e Maurizio Petrone per Napoli e provincia.

In questi anni il gruppo è riuscito a divulgare questa sana passione che mette insieme senso civico, conservazione dei beni del proprio territorio e amore per la natura. Anche quest’anno siamo giunti alla vigilia del raduno Metal Detector Campania organizzato per la provincia di Avellino dal gruppo affiliato Detectoristi Irpini, che ha come presidente Emanuele Marrone.

La Kermesse detectoristica avrà luogo il 18 Giugno 2017 presso l’agriturismo Antica Tuticum sito in Ariano Irpino incantevole location immersa nella natura dove è possibile degustare i sapori dell’antica cucina irpina. L’incontro è aperto a tutti e non ha fascia di età, inoltre le iscrizioni possono essere effettuate non oltre la data del 9 giugno 2017. L’incontro è strutturato con una gara di abilità su campo dove i partecipanti sorvegliati dai giudici di gara si cimenteranno in una caccia al targhet.

Quest’anno ci saranno anche tre targhet speciali, segreto che verrà svelato a poche ora dall’inizio. La gara sarà sorvegliata da 9 giudici e la sicurezza sarà affidata a 6 unità di protezione civile, in più verranno utilizzate telecamere e droni affinché tutto possa svolgersi nella più assoluta correttezza sportiva.



Premi in Palio

I principali sponsor della gara sono la “Geotek Center”, la “Detek Apulia” e “Sportizzare”. I premi della gara di abilità in base alla classifica sono: 1° Nokta impact, 2° Nokta force relic, 3° Fisher F22, 4° Deteknix xpointer land camo, 5° Cuffie wireless Deteknix M6 lite, 6° Vanga da scavo acciao Mark Wollas, 7° Coltello da scavo Deteknix diamond digger, 8° Fondina Deteknix DLP Drop-leg pouch.

Durante la giornata ci saranno dei premi ad estrazione per i partecipanti. Verrà messo in palio 1 Teknetics Eurotek pro, 1 coltello da scavo Deteknix, 3 borse porta metal della Geotek Center, 1 sacca nera porta reperti Garrett, 1 piatto grande di maiolica dipinto a mano offerto da Russo ceramiche, 1 piatto piccolo di maiolica dipinto a mano offerto da Raduart Pungoli, 3 sacche camo portareperti Garrett e tanti prodotti tipici offerti dalle aziende agricole locali. Inoltre sarà una giornata dedicata anche ai più piccoli con l’estrazione di un metal detector Junior (Detek Apulia).

 

Pranzo

A fine gara i partecipanti potranno gustare le specialità locali del ristorante dell’Antica Tuticum partendo dagli antipasti tradizionali come la “pizza del capraio e la polenta con cipolla e olive” e spaziare con la degustazione di primi e secondi dal sapore veramente unico. Ricordando lo spirito delle edizioni passate anche quest’anno è stata confermata una buona affluenza di persone provenienti da tutta Italia.

 

Una Giornata in segno dell’amicizia

Il raduno Metal Detector Campania oltre ad essere un momento di competizione si conferma una giornata dove i detectoristi riescono a scambiare pareri ed idee e nascono nuove amicizie nel mondo del metal detecting. Il vero professionista che pratica questo hobby non è colui che trova ricchezze ma è la persona che lo fa nel rispetto gli altri e delle cose che lo circondano.

Un ringraziamento particolare va a Emanuele Marrone, Angelo Oliviero e al gruppo dei detectoristi irpini, a Giuseppe Gaeta e a Giovanni Latorre del sito Italia Metal Detector.