At Pro problema scheda: tempo fa uscirono sul mercato alcuni metal detector Garrett At Pro difettosi, il problema fu poi risolto ma alcuni hanno ancora il timore di acquistare un prodotto difettato perchè nei vari forum le conversazioni presenti non vengono mai aggiornate e quindi se si parla di un problema che poi viene risolto di questo non si sa mai nulla. Se ne parlo anche nel forum di Italia Metal Detector. Vediamo alcuni sprazzi della discussione.

Salve, volevo acquistare un at pro, ma leggendo dai forum dicono che alcuni sono difettosi di scheda, consigli?


Per me e’ solo propaganda in negativo. Come quando girava la storia che le nel tornado di colore grigio era uno stock tipo discount! Col cavolo, a differenza di quella nera pesava 50 grammi in meno e cambiavano i raggi della piastra! Tutto questo per non farsi rimanere in magazzino la vecchia serie, quella di colore nero!

 


Sicuramente hai letto dei post molto vecchi perché erano difettosi ( se così vogliamo dire) solo i primi lotti usciti ma se lo mandavi indietro lo modificavono in garanzia. Ora il problema non esiste più quindi vai tranquillo.


Solo alcuni esemplari della prima serie di AT PRO (quella senza ghiere camlock sull’asta) avevano dei problemi e sono stati tutti sostituiti nel periodo di garanzia. La seconda serie non ha più quei problemi.




Io ho AT pro , Mito 2 , Etrac , Excalibur , avevo un metal detector  sov Gt , e V3i . Sai con cosa esco più spesso? Con l’At pro , addirittura prima serie , che poi è stato riparato in garanzia per i noti difetti di giovinezza. adesso va perfetto. Esco più volentieri con l’AT pro perchè è comodissimo, mi sta in macchina nel borsone senza smontarlo, è il più leggero che ho, va benissimo in qualsiasi terreno che frequento, il ground si fa in 5 secondi con il pulsantino, le impostazioni standard o pro accontentano tutti . Certo se vado in spiaggia prendo l’etrac così vado fino in battigia senza alcun problema , se vado in acqua salata vado con l’excalibur perchè l’at pro non funziona così bene, se vado in terra o montagna sono indeciso tra mito e at pro , ma con l’at pro ho lo schermino con i numeri che mi va un cannone in zone infestate da shrapnel o bossoli che posso tranquillamente individuare e non scavare e non sento differenze in profondità o separazione significative.


Allora… se guardi bene nei forum, mi sembra che qualcuno “esperto” abbia pubblicato i numeri di serie da-a che avevano il problemuccio, ciao.

 

In sintesi quindi, come avrai potuto leggere, i problemi di cui tanti si è chiacchierato relativi ad alcuni possibili difetti del metal detector Garrett At Pro riguardavano solo i modelli della prima serie. I modelli in garanzia rientrarono tutti ed il problema fu sistemato. Chi acquisterà un nuovo modello potrà quindi essere sicuro di comprare un metal detector senza alcun tipo di problema. Chi ha invece intenzione di comprare un metal detector usato dovrebbe verificare se il numero di serie del cercametalli corrisponde a quelli della prima versione ed in tal caso verificare con il venditore se è stato risolto il problema.