Il Metal Detecting secondo Maurizio



Il Metal Detecting secondo Maurizio – Quella delle interviste ai nostri colleghi è la mia rubrica preferita. L’ospite di oggi è Maurizio Petrone, un metal detectorista appassionato di militaria. Passiamo alle dieci domande e vediamo cosa pensa il nostro amico di questo bellissimo hobby.

1) Da quanto tempo pratichi il metal detecting?

La passione per il metal detecting è iniziata qualche anno fa. Gli avvenimenti storici mi hanno sempre affascinato, ritornare sui luoghi dove sono accaduti fatti di importanza storica lo trovo molto interessante. Pratico questo Hobby in modo attivo da non molto tempo e vedo crescere la mia passione di giorno in giorno.

2) Quale metal detector utilizzi?

Utilizzo attualmente un Bounty Hunter Lone Star. Ho preferito un MD entry level per cominciare a capire le dinamiche di ricerca e i concetti base della fisica legata all’elettromagnetismo.

Il-Metal-Detecting-secondo-Maurizio

Maurizio con il suo Metal Detector Bounty Hunter Lone Star

3) Come capisci se il segnale del tuo cercametalli è da scavare o meno?

Sono un appassionato di storia e  di militaria, utilizzo la modalità all metal ed alterno la modalità con discriminazione a toni per capire orientativamente l’oggetto che si trova nel terreno.

4) Come reagisci se dopo aver scavato capisci di aver trovato spazzatura?



Utilizzando la modalita all metal per cercare militaria, trovo spesso ferraglia e stagno. Anche se sono ferri senza alcun valore storico li raccolgo nel rispetto della natura e vado avanti nella spazzolata sperando di essere piu fortunato con il prossimo ritrovamento.

5) Cosa si prova quando si trova una monetina?

Quando la spazzolata si conclude con il ritrovamento di una monetina, mi sento fortunato e vado avanti con piu entusiasmo. Chissà se alla prossima buca non ci sia un tesoro che mi sta aspettando!!!

6) Sei mai stato fermato da gente curiosa? Cosa ti hanno chiesto?

Durante le mie uscite sono spesso fermato da curiosi che chiedono cosa stia facendo. la domanda più strana è stata quella in cui chiedevano se stessi cercando qualcosa di radioattivo nel terreno.

7) Cosa ti ha spinto ad acquistare un metal detector?

La passione per gli avvenimenti storici e la voglia di scoprire le cose del passato mi ha portato a comprare un metal detector.

8) Cosa pensano i tuoi amici del nostro hobby?

Non tutte le persone comprendono questo hobby. Cerco di spiegarlo e molte persone sembrano affascinate.

9) Preferisci uscire da solo o in compagnia?

Per il momento esco da solo, ma non mi dispiace confrontarmi sul campo con altre persone.

10) Cosa consigli a chi vuole iniziare il nostro hobby?

Le persone che si avvicinano per la prima volta a questo hobby devono possedere tanta pazienza. Infatti prima di comprare l’attrezzatura bisogna capire se si è disposti a sacrificare il proprio tempo in lunghe passeggiate. Inoltre bisogna comprendere il significato della parola “rispetto” per la natura e per i luoghi sottoposti a vincolo archeologico e paesaggistico.

Grazie Maurizio Petrone per la tua simpatia e la tua disponibilità. I miei migliori Auguri per le tue prossime Spazzolate!