Metal Detector Nokta Impact: facciamo un pò di chiarezza



Nokta Impact: non è ancora uscito ma tutti già ne parlano.

Da ieri circola su Facebook tra i vari gruppi di metal detecting e su alcuni forum dello stesso settore la notizia che in tanti aspettavano: finalmente il Nokta Impact è arrivato!

Al momento non ci sono video da mostrare, o almeno non ce ne sono in Italiano. Con questo piccolo articolo vorrei quindi semplicemente fare un po’ di chiarezza su quanto attualmente sappiamo su questo nuovissimo metal detector.

Il Nokta Impact è attualmente in fase di preordine. Cosa significa? Significa che chi è interessato all’acquisto può contattare l’importatore italiano della Nokta, la Geotek Center, o il proprio rivenditore di fiducia, per potersi informare sul prezzo d’acquisto. Entro qualche giorno sicuramente inizieranno a circolare su internet i prezzi ufficiali e scopriremo finalmente qual è il prezzo del Nokta Impact. Un consiglio? Acquistate solo da chi è in grado di lasciarvi la fattura o lo scontrino d’acquisto!

 

Frequenze del Nokta Impact



La Nokta ha desiderato proporre con l’Impact un metal detector idoneo a tutte le situazioni di ricerca. Si tratta di un modello multifrequenza che può operare a 5kHz, 14kHz e 20 kHz.

Facciamo chiarezza sulla frequenza, ho già letto alcuni dubbi su un gruppo Facebook. Il metal detector non cambia la frequenza in maniera automatica, sarà il ricercatore che, prima di iniziare le ricerche, dovrà scegliere se lavorare con 5kHz, con 14kHz o con 20 kHz.

Il metal detector ha poi ben 12 modalità di ricerca. Cosa significa? Significa che per ciascuna frequenza noi avremo a nostra disposizione 2 modalità di ricerca in Non Motion, 2 modalità di ricerca in All Metal e 8 modalità di ricerca in Discriminazione.

In totale quindi il Nokta Impact avrà 36 modalità di ricerca (12×3).

 

Aggiornamento Firmware: cos’è?

Avete già letto sulla possibilità di aggiornare il Firmware? Ho visto che alcuni non hanno idea di cosa si tratti. In dotazione con il metal detector è incluso un cavetto USB che si potrà facilmente collegare alla porta USB del proprio computer. Qualora la Nokta dovesse rilasciare un aggiornamento del software che viene utilizzato dall’Impact, si potrà collegare il metal detector al computer tramite questo cavo, scaricare e installare i nuovi aggiornamenti.
Piastra di Ricerca

Qualcuno ha anche chiesto se il Nokta Impact è un metal detector subacqueo. No, l’Impact non è subacqueo ma la piastra, come per la maggior parte dei metal detector, potrà essere immersa in acqua. A proposito della piastra, ricordiamo che si tratta di una Waterproof IM28 – DD 28 cm x 18 cm (11” x 7”).