Moneta da 10 Lire con doppia facciata uguale



Questo messaggio è arrivato oggi via email. Vediamo di cosa si tratta:

 

Salve,

posseggo una moneta da 10 Lire con doppia facciata uguale, doppia spiga.

Di che cosa si tratta?

In attesa di una sua risposta, grazie a presto.

 

Moneta da 10 Lire con doppia facciata uguale

Anche se l’argomento non tratta esplicitamente il metal detecting né un metal detector in particolare, si parla in ogni caso di una moneta da 10 lire che, come ben sappiamo, è facilmente ritrovabile in quanto rappresenta la classica monetina italiana in metallo. Ma passiamo alla risposta.

 

Gentile lettore, non vedendo la fotografia della moneta posso solo fare delle ipotesi.

Mi vengono al momento in mente solo due possibili soluzioni a questo caso:

1) La prima è che si tratti di un errore di conio. In tal caso la moneta potrebbe essere rara o addirittura unica (purtroppo non conosco il caso nello specifico).



2) La seconda è che si tratta di un falso. Girano tantissimi falsi, di ogni tipo di moneta, anche se ad oggi una 10 Lire ha un valore pari a zero (salvo quelle in condizioni da Fior di Conio siglate come FDC) dobbiamo pensare che per i collezionisti gli errori sulle monete hanno un valore in quanto possono renderle rare o addirittura uniche nel loro genere. Una moneta da 10 lire in buone condizioni con un errore del genere, rappresentato da due facciate uguali con la doppia spiga potrebbero avere un buon valore economico e quindi è possibile che qualcuno, in passato, si sia divertito a “coniarne” alcune di questo tipo, con questo finto errore, col fine di rivenderle a qualche collezionista distratto.

 

Il mio consiglio attualmente è quello di mostrare la moneta da 10 lire doppia spiga con entrambe le facce uguali ad un numismatico, magari presso un negozio o in mancanza di questa possibilità consiglio di scattare delle foto alla moneta e di pubblicarle negli appositi gruppi dedicati alla numismatica. Questi gruppi sono solitamente molto seguiti e sono presenti su Facebook con diversi nomi. Probabilmente il più conosciuto è il gruppo Numismatica Italiana. Fossi in Lei, proverei subito con questa soluzione e, in caso di pareri positivi da parte dei diversi esperti presenti nel gruppo proverei poi a portare la moneta di persona al numismatico più vicino a casa sua.