Passeggiano con il cane e Trovano un Tesoro



Passeggiano con il cane e Trovano un Tesoro: ecco cosa potrebbe accadere anche a te. Non ci credi? Eppure è già successo! Il sogno di ogni detectorista? Trovare un tesoro! Non sempre però occorre un metal detector per scovarne uno! Un paio di giorni fa Mary e John, cittadini californiani residenti nella città di Tiburon stavano portando a spasso il loro cagnolino all’interno di una loro proprietà.

Accidentalmente hanno visto luccicare qualcosa ed una volta avvicinatosi hanno capito che si trattava di cinque lattine. Al loro interno erano presenti diverse monete d’oro. E’ stata fatta una stima di questo tesoro: circa 10 milioni di dollari che nella nostra moneta corrispondono a più di 7 milioni di euro.

Passeggiano-con-il-cane-e-Trovano-un-Tesoro-300x185

Le monete ritrovate sono davvero tante, ben 1427 pezzi. Non si tratta di monete vecchissime, la loro datazione varia tra il 1847 ed il 1894. Quello che però le rende particolari e di valore è il loro stato di conservazione, oltre che alla presenza di alcuni pezzi abbastanza rari. Le monete sono infatti in FDC.

Cosa significa? Fdc è una sigla utilizzata dai numismatici che sta per Fior Di Conio e sta ad indicare le monete prive di graffi e abrasioni, proprio come quando vengono appena messe in circolazione. Nella collezione, perchè proprio per la quantità di monete ritrovate possiamo parlare di una bella collezione, esistono dei pezzi rari che se venduti singolarmente potrebbero valere anche un milione di dollari ciascuno.

tesoro-trovato-in-california-293x300



I due scopritori, Mary e John hanno dichiarato che venderanno alcune delle monete ritrovate per aiutare i bisognosi presenti nella propria comunità. Si tratta di un gran bel gesto, speriamo che siano di parola ed aiutino realmente i meno fortunati.

Tanti dei frequentatori di questo blog sono in possesso di un metal detector e sicuramente vi starete chiedendo quale tipo di fortuna sia necessaria per riuscire a trovare qualcosa del genere. Io e tanti altri siamo convinti che ci sono ancora tanti tesori da scoprire. L’importante è che qualsiasi scoperta venga fatta in Italia abbia un seguito nel rispetto della normativa vigente.

barattoli-con-monete-300x225

Vorrei infatti ricordare che se il fatto fosse accaduto in Italia, Mary e John avrebbero dovuto consegnare il tutto presso l’ufficio della Soprintendenza più vicina entro 24 ore. Su questo la legge è molto chiara, qualsiasi oggetto nel terreno più vecchio di 50 anni deve essere consegnato alle autorità se rispetto al contesto in cui è stato ritrovato risulta essere di una certa importanza storica.

Magari trovare una sola monetina del 1894, non rara, non vuol dire nulla. Ma trovare circa 1.500 monete dal valore così alto è sicuramente da segnalare. Probabilmente tanti staranno storcendo il naso ma la legge è legge e quindi va rispettata. Ricordo però che se il “tesoro” scovato con il metal detector dovesse essere trovato in un terreno dove si aveva il permesso del proprietario, si avrà diritto ad un premio. Tale premio potrà essere in denaro o potrà essere corrisposto con una parte di quanto trovato.