Rilevatore di Metalli per Muro



Solitamente parliamo di metal detector e di storia, oggi ho deciso di parlare di qualcosa che con la storia non ha assolutamente nulla a che fare, ma potrebbe essere comunque utile sia ai detectoristi che per gli amanti del fai da te e del bricolage.

Parleremo infatti del rilevatore di metalli per muro, che alla fine non è altro che un mini metal detector. In realtà si tratta di un piccolo cercametalli, utile per capire se dietro un muro vi sono dei tubi o dei cavi elettrici.

Rilevatore-di-Metalli-per-Muro

Può essere utile se si vogliono effettuare dei lavori lungo la parete di casa e si vuole evitare di causare danni, magari con il trapano a cavi e tubature. Per gli amanti del fai da te, per coloro che non sanno mai stare senza far nulla ed amano fare dei piccoli lavoretti in casa, potrebbe quindi essere indispensabile possedere un cercametalli per scoprire l’eventuale presenza di materiale metallico nei muri. Può sembrare una sciocchezza, ma il suo uso può diventare indispensabile.

Ammettiamo ad esempio che si voglia rifare una parte dell’impianto elettrico di una vecchia abitazione. Con un rilevatore di metalli è possibile capire il percorso dei cavi, segnarlo con una matita sul muro e decidere poi dove agire con il trapano o con altri attrezzi.



Soprattutto se la vostra abitazione è datata, potreste trovare un impianto elettrico i cui cavi fanno percorsi molto strani e che a rigore di logica sembrano stati murati senza alcun tipo di razionalità. Immaginate ora di dover fare questo lavoro senza un cercametalli. Quasi sicuramente vi ritroverete a tranciare i cavi o a forare un tubo.

Il prezzo di un rilevatore di cavi e tubi? Se vogliamo parlare di oggetti professionali, il loro prezzo si aggira tra i 100 ed i 150 euro. Esistono però in commercio anche dei rilevatori di tubi, in grado di rilevare anche i cavi, che costano tra i 30 ed i 50 euro.

Qual è la differenza tra un modello di 30 euro ed un cercametalli professionale da 150 euro? La differenza sta principalmente nella sensibilità dell’apparecchio. Questo vuol dire che un apparecchio professionale, oltre che ad essere molto più preciso nell’individuare un oggetto metallico, avrà meno disturbi cioè non si farà influenzare dall’eventuale presenza di altri oggetti presenti nel muro come ad esempio le travi di cemento armato.

Come funziona un cercatubi? L’utilizzo è davvero semplice. Basterà infatti appoggiare l’apparecchio vicino al muro, proprio nel punto che si vuole forare. Se in quel punto è presente un oggetto metallico (un cavo elettrico o un tubo) il cercametalli emetterà un suono. Alcuni modelli sono dotati anche di un led luminoso che si illumina nel momento in cui viene individuato un oggetto metallico.

In sintesi: se siete fan del fai da te e del bricolage questo è un oggetto che non dovrebbe mai mancare nella borsa dei vostri attrezzi.